Sessione Newborn: istruzioni e suggerimenti

QUANDO E' MEGLIO PRENOTARE LA SESSIONE?

 

La sessione fotografica del neonato è preferibile pianificarla con anticipo, almeno un mese prima dalla data presunta del parto.

Dopo la nascita, concordiamo la data esatta, che sarà fissata, salvo eventuali complicanze gravi (una giornata di pioggia non è un motivo valido per non fare la sessione, solo genuina ed eccessiva preoccupazione materna) entro i primi 15 giorni di vita del bambino.

 

 

QUANDO SI FA LA SESSIONE NEWBORN?

 

Il periodo migliore per fare la sessione newborn è tra i 5 e i 15 giorni di vita del neonato.
Perché questo periodo così stretto?
Ci sono diversi motivi fisiologici e fisici...
I neonati dormono tanto durante le prime 3 settimane di vita, il loro sonno è abbastanza forte e non è tanto sensibile, ed è più facile metterli nelle pose desiderate.

Il loro pancino non è ancora sotto stress per le coliche, perciò la sessione si svolge in maggiore tranquillità. 

Mantengono ancora molto bene la posizione fetale e sono quindi molto più elastici. La particolarità del sistema osseo facilita il posizionamento del neonato nelle pose analoghe a quelle assunte durante i 9 mesi nella pancia della mamma. 

Le acne ormonali di solito compaiono dopo le prime 2 settimane.

 

 

QUANTO DURA LA SESSIONE NEWBORN?

 

In media una sessione newborn dura circa 2-4 ore, includendo tutti i momenti intimi mamma/neonato come l’allattamento e le coccole. Ogni neonato ha un bioritmo diverso e se ha un sonno profondo, la sessione può terminare prima.

Non abbiate ansia o fretta, ma rilassatevi e godete pienamente questa esperienza, se sarà necessario più tempo prolungheremo il set fotografico fino al raggiungimento del risultato desiderato.

Consiglio sempre ai genitori di non prendere nessun altro tipo di impegno il giorno della sessione.

 

 

DOVE SI SVOLGE LA SESSIONE?

 

La sessione fotografica si svolge presso il mio studio o a domicilio. 
DOMICILIO: il posizionamento ideale del set sarebbe circa un metro e mezzo vicino alla finestra (se voi potete preparare uno spazio libero). In camera da letto o in sala se perfettamente sgombra e ordinata.
E' preferibile farla di mattina per avere una illuminazione migliore. 

STUDIO: è sempre preferibile fissare la sessione di mattina, quando in genere il neonato è più tranquillo.

 

SICUREZZA DURANTE LA SESSIONE?

 

Vi fidereste a mettere in braccio il vostro neonato ad una persona che non ne ha mai tenuto uno? Affidatevi solo a fotografi certificati e specializzati nel settore, come me.

Fotografare un neonato richiede una grande pazienza, e conoscenza non solo delle tecniche fotografiche ma anche e soprattutto dei bisogni fisiologici del bambino. Saper capire ogni suo messaggio è fondamentale per la buona riuscita del servizio.

Tutte le posizioni effettuate nel mio studio sono sicure per il vostro bambino, sono analoghe a quelle assunte nella pancia della mamma.
Gli accessori e i cambi di tessuto vengono lavati dopo ogni sessione.

UNA DELLE DOMANDE CHE SPESSO MI FANNO LE MAMME: "E SE IL MIO BIMBO NON DORME?"
 

Non vi preoccupate, durante il servizio fotografico seguo sempre i tempi del bambino nel sonno, ogni neonato ha un ritmo diverso, in più creo tutte le condizioni necessarie per farli dormire tranquilli e sereni.

Se questo non fosse sufficiente, ci sono diverse bellissime immagini realizzabili anche con il bambino sveglio.

Evitate se potete, nervosismi inutili prima o durante la sessione, i neonati sentono tantissimo l'umore di chi gli sta intorno, se voi siete tranquilli anche il vostro bimbo lo sarà.

COME PREPARASI PER LA SESSIONE?

 

Ai genitori, consiglio di scegliere magliette/camicie/maglie color bianco, nero o pastello (tutto rigorosamente senza loghi o scritte) per le foto di famiglia.

Per la mamma un make up nature è preferibile.

Per i genitori, durante l'attesa in studio per lo svolgimento della sessione, consiglio un abbigliamento "a strati". In studio farà abbastanza caldo, in modo da mettere pienamente a suo agio il neonato, che spesso sarà nudo e quindi particolarmente vulnerabile alla temperatura.

COSA DEVO PORTARE?

 

BIBERON: anche se non siete abituate a farlo, per questa occasione sarebbe meglio tirarsi un biberon di latte dal seno (se non usate quello artificiale) in modo che sia io a nutrire direttamente il bimbo in caso di necessità, poichè attaccandolo al seno lui avrà più difficoltà a staccarsi successivamente e quindi i tempi della sessione si allungherebbero ancora di più.

CIUCCIO: anche se non ne fate uso a casa è bene averne uno a portata di mano (in caso si può usufruire dei ciucci dello studio già sterilizzati). Spesso durante la sessione i neonati hanno solo bisogno di ciucciare momentaneamente qualcosa per rimanere tranquilli. L'utilizzo del ciuccio per pochi minuti in studio non dà adito in alcun modo a nessun tipo di vizio futuro per il bambino, ma può aiutare ad accorciare i tempi della sessione.

ABBIGLIAMENTO: se ne avete la possibilità vestite il bambino con un body che si possa slacciare davanti e che non debba passare attraverso la testa. E' importante non svegliarlo se dovesse arrivare già addormentato.

Portate anche un body completamente bianco, privo di animaletti o simili per gli scatti più coccolosi e per quelli da sveglio.

PANNOLINI E SALVIETTE: necessari in grandi quantità.

SNACK: data la durata della sessione e l'ambiente molto caldo, consiglio di portare qualcosa da sgranocchiare , soprattutto per la mamma che allatta.

PERCHE' FARE IL SERVIZIO NEWBORN E NON QUANDO IL BIMBO E' PIU' GRANDE?

 

Una cosa non esclude l'altra ovviamente ma...
Tutti i dettagli di cui vi innamorerete, come le labbra, i piedini, le manine, il nasino, le ciglia, dureranno per un periodo brevissimo, che diventeranno nel giro di pochissimo tempo già solo dei ricordi.

Molto spesso quando i genitori vengono a ritirare le foto del servizio (in genere dopo circa 20-30 giorni) la frase che mi sento dire ogni volta è proprio questa: "Oddio com'era piiiiccolooooo!!!". E tutto questo già dopo un solo mese! La fisionomia dei neonati cambia in brevissimo tempo.

COSA EVITARE?

 

Viene consigliato alle mamme che allattano (non è obbligatorio) di evitare nelle 48 ore precedenti la sessione alcuni alimenti che potrebbero determinare la formazione di coliche nel neonato.

Gli alimenti sconsigliati sono i seguenti:

- mirtilli, ananas, arance, limoni, fragole, bacche

- pomodori o simili

- cioccolato

- pizza

- arachidi o frutta secca

- spaghetti

- cibo messicano

- ketchup

- caffè, soda, thè

- birra, vino

- asparagi

- cipolle

- cetrioli, sottaceti

- cavolfiori, broccoli, cavoli, cavolini di bruxelles

A volte mi viene richiesto se si possa portare suocere, nonne, zie ecc...

Io preferisco che oltre ai genitori ed eventuali fratelli/sorelle non ci sia nessun altro, sia perchè troppe persone potrebbero rendere nervoso il bambino, sia perchè potrebbero intralciare il mio lavoro, ma sopratutto perchè è un momento di stretta intimità tra mamma papà e bimbo.

FRATELLI E SORELLE

 

Ogni sessione neonato prevede scatti sia con la mamma, sia con papà, sia con fratellini, sorelline e perchè no, amici pelosi.

Di solito la sessione in cui ci saranno anche fratellini o sorelline è più complicata perchè il bambino non saprà stare fermo in studio per tempi cosi lunghi, soprattutto se avrà un età inferiore ai 3-4 anni.

Consiglio quindi ai genitori di portare il suo giochino preferito ma ancora meglio di organizzarsi per fargli fare un giretto fuori (stagione permettendo) oppure che il papà lo porti a fine sessione quando verranno fatte le foto di famiglia, in modo da non disturbare in alcun modo il sonno del neonato.

GENITORI BRUTTISSIMI!

I genitori spesso non si sentono in forma, anche a causa dell'elevato livello di stress di questi giorni pieni di novità, e per questo capita a volte che si rifiutino di fare le foto insieme al neonato.

Nel ricordo del vostro bambino non importa che voi avevate qualche  kg di troppo oppure le borse di Louis Vuitton sotto gli occhi. A lui importerà solo di potersi rivedere assieme a voi e magari di far vedere quegli scatti proprio ai suoi figli. Non rinunciateci.

SCEGLI CON CURA IL TUO FOTOGRAFO NEWBORN PERCHE' QUESTO REGALO NON LO STAI FACENDO A TE, MA AL TUO BAMBINO.

E' LUI CHE SI RITROVERA' QUESTE MERAVIGLIOSE IMMAGINI QUANDO SARA' GRANDE!

Tutte le immagini contenute in questo sito sono di proprietà di Briganti Giada e sono coperte da copyright, ogni utilizzo di testi o immagini è vietata senza l'autorizzazione scritta dell' autore.

Giada Photo's
Via Fola, 43 - 19037 Ponzano Magra

briggiada@gmail.com     Cell. 347.5603514

© Copyright 2017  - P.IVA  01458760111